FINANZIAMENTI - Leasing - Noleggio Operativo - VVDent Forniture Odontoiatriche

Logo VVDENT in home page
Vai ai contenuti

FINANZIAMENTI - Leasing - Noleggio Operativo

CONTATTI
Finanziamenti VVDent. Leasing. Noleggio operativo.
Cos'è un Leasing:
È un prodotto finanziario nel quale la società di leasing (concedente) mette a disposizione del proprio cliente (utilizzatore) un bene mobile od immobile, strumentale alla propria professione attività imprenditoriale, dietro il pagamento di un canone periodico.
Al termine del contratto, l'utilizzatore può esercitare un'opzione di riscatto del bene stesso per una cifra pattuita acquisendo così la proprietà del bene.


I suoi vantaggi:
  • Rapidità di erogazione
  • Il costo del bene viene interamente finanziato (I.V.A. compresa)
  • Maggior risparmio fiscale in quanto può consentire un ammortamento accelerato rispetto alle tabelle di ammortamento ordinario, attraverso la detraibilità dei canoni periodici nell'arco della durata del contratto
  • Non intacca i ratios di bilancio dell'utilizzatore
  • Offre la disponibilità immediata del bene senza grandi spese iniziali
  • Agevolazioni
  • Flessibilità: rispetto al noleggio il leasing consente di scegliere in completa autonomia sia il bene, gli allestimenti ed il fornitore da cui acquisire il bene. Inoltre al termine della locazione in base alle condizioni contrattuali pattuite, permette di acquisire la proprietà del bene

I beni concessi:
  • Immobili quali uffici, negozi, laboratori, capannoni, stabilimenti che possono essere già costruiti o da costruire
  • Auto che si distinguono in autovetture e veicoli commerciali (portata < 35 Q.li) e veicoli commerciali e industriali (portata > 35 Q.li)
  • Beni Strumentali: macchinari, impianti ed attrezzature strumentali all'esercizio di attività dell'impresa
  • Non possono essere finanziati il software, gli impianti elettrici e telefonici su immobili.

Chi prende parte al Leasing:
  • Utilizzatore è colui che sceglie e utilizza il bene nell'ambito di un'attività professionale o nell'esercizio di un'impresa e può acquisirne la proprietà al termine del contratto
  • Concedente è la società di leasing che acquista il bene scelto dall'utilizzatore, mantenendone la proprietà fino sino al momento del riscatto.
  • Fornitore è il soggetto scelto dall'utilizzatore che vende il bene alla Biella Leasing S.p.A.

Gli elementi contrattuali di un'operazione di Leasing:
  • Tipo del bene (per determinare la durata)
  • Costo del bene
  • Durata del contratto
  • Periodicità dei canoni che per la maggior parte è mensile ma può avere periodicità diversa (bimestrale, trimestrale, semestrale)
  • Anticipo: viene versato alla stipula, può essere rappresentato in numero di canoni o in % sul valore del bene (dal 10 al 25%). Contestualmente l'utilizzatore versa le spese di istruttoria
  • Numero e importo dei canoni periodici: Possono essere indicizzati cioè legati all'andamento di un'indice finanziario (euribor) o ad una valuta ed assoggettati ad IVA trattandosi di una prestazione di servizio.
  • Riscatto che rappresenta una percentuale del valore originario del bene (1%)

Pagamento del Canone: Si utilizza il RID (Rapporti Interbancari Diretti), un sistema molto pratico e moderno, che permette attraverso la sottoscrizione di un'apposito modulo, comune a tutte le banche Italiane, di bonificare in via continuativa gli importi contrattualmente pattuiti senza doversi recare presso la propria banca ogni mese.
I Vantaggi del Leasing

Risparmio Fiscale: I canoni di locazione possono essere deducibili totalmente (se strettamente strumentale all’attività) oppure parzialmente.
E' possibile stipulare contratti di locazione finanziaria anche per durate inferiori a quelle minime fiscali senza che ciò limiti l'utilizzatore (impresa e lavoratore autonomo) la deducibilità dei canoni che resta ancorata ai tempi fissati dalla normativa. La Legge di stabilità 2014 ha ridotto il periodo la durata minima fiscale a metà del periodo di ammortamento ordinario per i beni mobili e a 12 anni per i beni immobili.

Rateizzazione IVA nei canoni: La società di leasing che acquista il bene, finanzia oltre al costo imponibile, anche l'imposta sul valore aggiunto: l'IVA infatti sarà pagata periodicamente con la fatturazione dei canoni (nel caso di esportatori abituali è facoltà dell'utilizzatore richiedere l'esenzione IVA).

Mantenimento del capitale: Viene finanziato l'intero valore del bene con il versamento di un canone periodico, senza interferire sulla liquidità aziendale.

Agevolazioni: Si rivolge anche alle imprese che possono usufruire di contributi agevolati; in questo caso, si abbinano i vantaggi del leasing tradizionale con i contributi stabiliti dalla normativa vigente.

Risultati Immediati: Potenzia la competitività aziendale in relazione all'ammodernamento degli impianti, senza immobilizzare capitali propri; offre la disponibilità immediata del bene senza grandi esborsi iniziali.

Tempi Brevi: Tempi ridotti per il perfezionamento delle pratiche. Possibilità di piani di pagamento su misura, mutando periodicità dei canoni, durata e prezzo dell'opzione d'acquisto.

ESEMPIO: 
Totale operazione: €. 15.000,00 - Durata operazione: 72 mesi - 
Corrispettivo alla firma: €. 1.000,00  +  71 rate da €. 223,19 - Opzione d'acquisto = 1%  
Noleggio Operativo 
Soluzioni per far crescere la vostra azienda.
  • Senza anticipi, canoni fino a 60 mesi, riscatto del bene con 1%;
  • Detrazione anticipata;
  • Mantiene intatta la liquidità e aiuta a migliorare il flusso di cassa. 
  • I canoni mensili possono essere personalizzati secondo le esigenze e si detraggono completamente perché si configura come canone di servizio; 
  • Non crea ammortamento e non ha nessun impatto sull'IRAP.


Grazie al servizio di locazione operativa, potrai disporre dei beni a fronte di un pagamento periodico di canoni, senza acquisirne la proprietà e senza appesantire il tuo bilancio. Se scegli la locazione operativa avrai la possibilità di dedurre l'intero ammontare delle fatture emesse e potrai disporre subito di quanto ti è necessario. Possono usufruire della locazione operativa i Liberi professionisti, le Società di persone (Ditte Individuali,Snc, Sas), le Società di capitali (S.p.a., S.r.l.), gli Enti e le Associazioni, gli Studi Associati. Mentre non possono usufruire della locazione operativa i Privati Consumatori.

I vantaggi della locazione:
  • Opportunità di rinnovo tecnologico, la durata del contratto è commisurata alla vita del bene ed esonero dai costi di smaltimento del bene
  • 100% deducibilità fiscale dei canoni
  • Non si pagano tasse aggiuntive come IRAP
  • Nessun piano di ammortamento, solo 4 fatture all'anno da registrare
  • Mantenimento della liquidità e aumento della capacità di spesa
  • Semplicità e rapidità nell'esito delle richieste

Caratteristiche economiche:
  • Locazione di beni strumentali a partire da 500€ + iva
  • Canoni fissi ed invariati per tutta la durata, pagamenti automatizzati con SEPA senza spese di incasso

Durate possibili: 24, 30, 36, 48, 60 mesi

Requisiti necessari:
  • iscrizione in C.C.I.A.A. o Attribuzione di P.Iva rilasciata dalla Agenzie delle Entrate
  • almeno 12 mesi di attività
  • codice fiscale e P. IVA italiani
  • IBAN

Documenti necessari che dovranno essere allegati in fotocopia (fronte/retro):
  • Carta di identità in corso di validità, riportante la firma per esteso
  • Patente in corso di validità, riportante la firma per esteso
  • Tessera sanitaria (codice fiscale e dati completi sul retro)
  • Tessera codice fiscale
NON sono ritenuti validi: Passaporto, Codice Fiscale masterizzato da Internet.
Torna ai contenuti