GARANZIE SUGLI ORDINI - VVDent Forniture Odontoiatriche

vvdent2
VVdent
Logo VVDENT in home page
Vai ai contenuti

GARANZIE SUGLI ORDINI

CONTATTI
GARANZIE: MODALITA' e TEMPI.

Tutti i prodotti venduti sono coperti da garanzia secondo le modalità dei produttori per difetti di conformità. Con l’accettazione del contratto d’acquisto, si dichiara di aver preso atto delle modalità in vigore al momento del ricorso alla garanzia.

La garanzia di 24 mesi ai sensi del DL 24/02 si applica al prodotto che presenti un difetto di conformità, purché lo stesso sia utilizzato correttamente e nel rispetto della sua destinazione d’uso. Tale garanzia di 24 mesi, è riservata al Consumatore privato (persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, in altre parole fa l’acquisto senza indicare nel modulo d’ordine un riferimento di Partita IVA). La garanzia per titolari di partita iva è di 12 mesi.

In caso di difetto o guasti entro i suddetti termini, si provvederà al ripristino del prodotto mediante riparazione, secondo valutazioni e indicazioni del produttore. In questo caso si deve far pervenire il bene presso la nostra sede. La garanzia quindi si intende e si applica solo per i pezzi che dovessero risultare difettosi, mentre per l'assistenza (o manodopera) ed eventuali spese di spedizioni sono sempre a carico del cliente.

Per le grandi attrezzature installate nello studio (Riuniti, Radiografici, OPT, Mobili, ecc..), vale lo stesso criterio. La garanzia si intende e si applica solo per i pezzi che dovessero risultare difettosi, mentre per l'assistenza (o manodopera) si eserciterà il "diritto di chiamata**",  un costo forfettario che assolve la spesa sostenuta per lo spostamento, il tempo impiegato e la manodopera applicata.  

Se a seguito d’intervento da parte di un Centro Assistenza Autorizzato, il vizio non dovesse essere un difetto di conformità ai sensi del DL 24/02, al Cliente saranno addebitati gli eventuali costi di verifica e ripristino richiesti dall’Assistenza Autorizzata, nonché i costi gli eventuali trasporti sostenuti.

Le sostituzioni in caso di DOA (Dead On Arrival), ovvero prodotto non funzionante alla consegna, avvengono solo se espressamente previste dal produttore e se prodotto a garanzia Italiana. I tempi di sostituzione o eventuale riparazione dipendono esclusivamente dalle politiche del produttore.
Attenzione, per “prodotto non funzionante alla consegna” non va inteso il prodotto pervenuto danneggiato a causa del trasporto.

I tempi di riparazione o eventualmente sostituzione del prodotto, dipendono esclusivamente dalle politiche del produttore.

Nessun danno può essere richiesto per eventuali guasti, ritardi nell’effettuazione di riparazioni o sostituzioni attuate dai Centri Assistenza.

Nei casi in cui l’applicazione delle garanzie preveda la restituzione del prodotto, il bene dovrà essere restituito dal Cliente nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (compresi imballo, eventuale documentazione e dotazione accessoria: manuali, ecc.). Per limitare danneggiamenti alla confezione originale raccomandiamo, quando possibile, di inserirla in una seconda scatola; va evitata in tutti i casi l’apposizione di etichette o nastri adesivi direttamente sulla confezione originale del prodotto. Al riguardo, il D.lgs. 206/05 prevede che la restituzione avvenga entro un termine non inferiore a 7 giorni lavorativi.

Per qualsiasi problema inerente prodotti già consegnati (prodotto non conforme o danneggiato, materiale mancante, ecc.), si prega prima di contattarci telefonicamente, per segnalare eventuali anomalie e/o disservizi, per migliorare il servizio offerto.

Ricordiamo che successivamente il reclamo va inviato per iscritto (email) completo di tutti i riferimenti di chi lo inoltra (nome, cognome, indirizzo, telefono ed e-mail).

** La disciplina del diritto di chiamata consiste nel corrispettivo che si deve pagare ad un tecnico specializzato, per il semplice fatto che si sia recato presso ila sede del cliente, in caso di guasti e malfunzionamenti del prodotto. Nel diritto di chiamata viene ricompreso, ad esempio, il tempo perso per raggiungere il luogo dell’intervento, il carburante, l’usura del mezzo in generale, il tempo impiegato per l'intervento e tante altre eventuali spese vive della giornata. Il diritto di chiamata quindi non ha guadagno, ma serve solo a coprire i costi per poter effettuare l'intervento e non generare perdite economice difficilmente sostenibili.
facebook logo collegamento
Twitter logo collegamento
instagram logo collegamento
Issuu logo collegamento
Calameo logo collegamento
you tube logo collegamento
VVDent.it © Copyright 2017 - All rights reserved
Ai sensi delle linee guida del Ministero della Salute, si avvisa che le informazioni contenute sono esclusivamente rivolte agli operatori professionali.
Newsletter vvdent
Newsletter vvdent
Torna ai contenuti